il grande romanzo Usa si declina al femminile

A lungo negli Stati Uniti lo scrittore-tipo è stato maschio, bianco, ricco. Ma nessuno come le donne ha colto la complessità del sistema che le emarginava. E da Didion a Strout, è l'ora della rivincita.

arti letteratura letteratura americana letteratura femminile narrativa pagina99

Pagina99 01/12/2017

Pagina 28 arriva in Italia. Ma non ha niente di nuovo. Stilemi correnti e stereotipi narrativi banalizzano [...]

Pagina99 01/12/2017

Pagina 29 ed Enrique mantengono una portata narrativa, un pathos e a tratti un’efferatezza ancora penetranti [...]

Pagina99 24/11/2017

Pagina 26 e dalle scelte stilistiche di sempre, le modalità narrative della sua ossessione stanno prendendo una direzione [...]

Pagina99 24/11/2017

Pagina 27 e dalle scelte stilistiche di sempre, le modalità narrative della sua ossessione stanno prendendo una direzione [...]

Pagina99 10/11/2017

Pagina 20 . E allora, per esercizio narrativo, faccio tutte le ipotesi. L’eroina è quella che non è stata mai palpata [...]

Pagina99 10/11/2017

Pagina 28 narrativo come Renata Adler (della quale colpevolmente la saggistica, raccolta in un libro dal titolo After [...]

Pagina99 10/11/2017

Pagina 29 , così da costruire delle connessioni narrative proprie di un universo uniforme. «Penso [...]

Pagina99 03/11/2017

Pagina 20 ? «Nella narrativa, che in realtà seguo poco, ho letto recentemente uno dei primi romanzi di Michele Mari. Ho visto [...]