il grande romanzo Usa si declina al femminile

A lungo negli Stati Uniti lo scrittore-tipo è stato maschio, bianco, ricco. Ma nessuno come le donne ha colto la complessità del sistema che le emarginava. E da Didion a Strout, è l'ora della rivincita.

arti letteratura letteratura americana letteratura femminile narrativa pagina99

Pagina99 21/07/2017

Pagina 10 avvantaggiando la produzione di ormoni femminili rispetto a quelli maschili. Alcuni sono presenti in natura [...]

Pagina99 21/07/2017

Pagina 11 avvantaggiando la produzione di ormoni femminili rispetto a quelli maschili. Alcuni sono presenti in natura [...]

Pagina99 21/07/2017

Pagina 12 pullula di sigle che vedono l’emergere delle rivendicazioni femminili come una minaccia, come è il caso [...]

Pagina99 21/07/2017

Pagina 30 come ancelle di temi considerati culturalmente più vicini alla sensibilità femminile. La presunta solidità [...]

Pagina99 21/07/2017

Pagina 31 come ancelle di temi considerati culturalmente più vicini alla sensibilità femminile. La presunta solidità [...]

Pagina99 21/07/2017

Pagina 32 di Naomi Alderman gli uomini sono i custodi del focolare. E il sesso femminile domina. Con la ferocia [...]

Pagina99 21/07/2017

Pagina 33 di Naomi Alderman gli uomini sono i custodi del focolare. E il sesso femminile domina. Con la ferocia [...]

Pagina99 21/07/2017

Pagina 34 Andersen, mensile specializzato in letteratura e illustrazione per il mondo dell’infanzia: «È vero [...]

In rilievo








  • FUORIBORDO

    FUORIBORDO

    Il quartino di pagina99. Un esperimento di giornalismo narrativo, che ospita autori con...

    FUORIBORDO