il grande romanzo Usa si declina al femminile

A lungo negli Stati Uniti lo scrittore-tipo è stato maschio, bianco, ricco. Ma nessuno come le donne ha colto la complessità del sistema che le emarginava. E da Didion a Strout, è l'ora della rivincita.

arti letteratura letteratura americana letteratura femminile narrativa pagina99

Pagina99 25/03/2017

Pagina 1 romana con Eshkol Nevo, parlando del suo ultimo romanzo. E non solo 3 4 | 35 da Grillo a Trump, tecniche [...]

Pagina99 25/03/2017

Pagina 2 De Vivo pagina 18 deregulation Usa l’Europa fa muro Gaia Giorgio Fedi pagina 19 pagina99 [...]

Pagina99 25/03/2017

Pagina 3 di archivio risalenti al periodo della Grande Depressione. Qui sopra, una donna posa con il figlio sulla porta [...]

Pagina99 25/03/2017

Pagina 4 in risentimento collettivo facendo esplodere la collera popolare. Ci sono almeno due grandi novità rispetto [...]

Pagina99 25/03/2017

Pagina 5 in risentimento collettivo facendo esplodere la collera popolare. Ci sono almeno due grandi novità rispetto [...]

Pagina99 25/03/2017

Pagina 6 , con cui si sarebbero giustificati gli attacchi militari. Secondo questa narrativa i direttori delle grandi testate occidentali [...]

Pagina99 25/03/2017

Pagina 7 , con cui si sarebbero giustificati gli attacchi militari. Secondo questa narrativa i direttori delle grandi testate occidentali [...]

Pagina99 25/03/2017

Pagina 8 a Stalin come al grande vincitore della Seconda guerra mondiale e si riabilita il concetto di Grande Impero [...]

In rilievo








  • FUORIBORDO

    FUORIBORDO

    Il quartino di pagina99. Un esperimento di giornalismo narrativo, che ospita autori con...

    FUORIBORDO